Slide background

L'andrologo per chi diventerà grande

Slide background

L'andrologo per l'uomo maturo

Slide background

Il piacere della sessualità al femminile

Slide background

L'andrologo per chi ha i capelli bianchi

 

Dott. Carlo Maretti AndrologoDott. Carlo Maretti

Specialista in Andrologia

Perfezionato in Sessuologia

 


Approfondimenti

Slide background

L'andrologo per chi diventerà grande

Slide background

L'andrologo per l'uomo maturo

Slide background

Il piacere della sessualità al femminile

Slide background

L'andrologo per chi ha i capelli bianchi

06 Maggio 2021

Patologie Genitali: Testicolo Retrattile

Testicolo retrattile

Patologie Genitali: Testicolo Retrattile


Con il termine testicolo retrattile (noto anche come testicolo fluttuante, testicolo ad ascensore) si intende quella condizione per cui il testicolo, regolarmente situato nello scroto, viene frequentemente attratto in alto fino a raggiungere il canale inguinale.

Questa patologia nel tempo può determinare una sofferenza testicolare con ripercussioni soprattutto in ambito riproduttivo.

Fondamentale è la PREVENZIONE.

Nell'età adolescenziale i genitori che, durante le normali procedure igieniche nei confronti degli adolescenti, si dovessero accorgere che una o entrambe le gonadi non risiedono nello scroto, dovrebbero rivolgersi ad un medico specializzato in andrologia che saprà indicare come curare questa condizione patologica.

 

 

 

01 Maggio 2021

Disfunzioni Sessuali e vita lavorativa

disfunzioni sessuali vita lavorativa

Le disfunzioni sessuali si possono ripercuotere sulla sfera sentimentale incidendo anche in modo negativo sia sulla vita sociale che lavorativa.
In particolar modo in uomini con disfunzioni sessuali è stato dimostrato un calo produttivo nell'ambito lavorativo.

Non trascurare eventuali disfunzioni sessuali, richiedi un consulto medico specialistico e vivi al meglio la tua vita!
Per un consulto contattaci al 335.621.69.46 o scrivici a info@andrologia-online.it

     

    26 Aprile 2021

    Qualità degli spermatozoi: La Morfologia

    morfologia dello spermatozoo

    In un esame del liquido seminale la qualità degli spermatozoi si valuta attraverso la morfologia e la motilità.
    Esiste una selezione naturale dove gli spermatozoi anomali non sono in grado di fecondare l'ovulo femminile

    Tra le principali anomalie morfologiche dello spermatozoo abbiamo:

    • Anomalia della testa dello spermatozoo,
    • Anomalia del collo dello spermatozoo,
    • Anomalia della coda dello spermatozoo.

    Per valutare la probabilità di successo di un concepimento è necessario eseguire uno spermiogramma (esame liquido seminale)
    dove, solo gli spermatozoi normali sono in grado di fecondare l'ovulo femminile.


    Secondo i criteri del WHO 2010 (Organizzazione Mondiale Sanità) per ogni eiaculazione che contenga circa il 15% degli spermatozoi senza anomalie morfologiche, si ha il 50% di probabilità di fecondare l'ovulo femminile durante un rapporto sessuale.

    La ricerca di un figlio è difficoltosa?
    Richiedi un consulto al 335.621.69.46 o scrivici a info@andrologia-online.it

     

    20 Aprile 2021

    Intervista Dott. Carlo Maretti - Libertà Piacenza

    Intervistà libertà

    Lo scorso mese ho avuto il piacere di rilasciare un'intervista al quotidiano Libertà nell'ambito della feritilità maschile in relazione alla pandemia da COVID-19
    Nell'articolo ho trattato diversi punti ecco un breve riassunto dell'intervista:

    • Il Covid colpisce anche gli organi genitali?

    Anche se i dati sono ancora da confermare, stando alle ricerche in essere il virus può arrivare anche all'apparato genitale maschile.

    • Vi possono essere effetti gravi o irreversibili sulla capacità di riprodursi?

    Nell'ambito della letteratura internazionale i campioni studiati non danno certezze statistiche, ma in diversi casi è stato rilevato che le cellule del Leyding e del Sertoli che presentano i recettori ACE2 sono state attaccate dal virus.

    • I consigli per chi desidera concepire "al tempo del Covid"?

    Attualmente non abbiamo ancora dati sufficienti per affermare che non ci siano ripercussioni negative nella ricerca di un figlio.

    L'intervista è disponibile sul quotidiano Libertà del 5 Marzo 2021.

     

    10 Aprile 2021

    Infertilità maschile - i consigli dell'andrologo

    infertilità di coppia

    La frequenza di casi di infertilità è in aumento, in particolare quella maschile.

    Dagli ultimi dati statici condotti in ambito riproduttivo è emerso che 1 coppia su 3 ha difficoltà ad avere figli.

    Ecco 4 raccomandazioni consigliate dal Dott. Maretti, per l'uomo che vuole aumentare le probabilità di avere un figlio:

    1. Eseguire una visita medico specialistica per identificare eventuali patologie dell'apparato genitale.
    2. Evitare l'assunzione di farmaci che possano alterare la spermatogenesi o la capacità riproduttiva in generale.
    3. Ridurre l'assunzione di bevande alcoliche, di caffè e limitare l'uso di tabacco.
    4. Una dieta equilibrata con attività fisica costante (almeno 2 sessioni settimanali) può favorire la spermatogenesi.
    04 Aprile 2021

    Buona Pasqua dal Dott. Carlo Maretti Andrologo

    Buona Pasqua Pasqua Andrologia

    Uno speciale augurio di Buona Pasqua dedicato a tutti i miei pazienti.

    Vi auguro di trovare ogni giorno nuove ragioni per essere felici e tornare a godere degli affetti senza limitazioni e preoccupazioni!

    Buona Pasqua!


     

     

     

     

     

    30 Marzo 2021

    Dott. Maretti - Studi Professionali le 4 sedi

    Visita andrologica Andrologo Maretti le sedi

    Prenditi cura del tuo benessere fisico e sessuale Soffri di disfunzioni sessuali: disfunzione erettile o eiaculazione precoce, non vergognarti!

    Sono problematiche più comuni di quanto pensi, rivolgiti ad un esperto per risolverle nel miglior modo possibile ritrovando la tua serenità intima!

    Ecco tutte le sedi in cui puoi effettuare una visita di controllo andrologico con il dottor Carlo Maretti: https://www.medicitalia.it/carlomaretti/


     

     

     

     

     

    25 Marzo 2021

    Qualità degli Spermatozoi - La motilità

    Qualità degli spermatozoi Motilità spermatozoi

    Abbiamo approfondito precedentemente quanto la concentrazione del liquido seminale sia importante per la fecondazione ma anche la qualità, che si identifica attraverso la motilità e la morfologia degli spermatozoi, è fondamentale!

    Su una media di 150/200 milioni di spermatozoi per eiaculato, solamente 200-300 mila spermatozoi entrano nelle tube e solamente uno riesce a fecondare.

    Uno dei fattori determinanti la qualità è la motilità spermatozoaria che gli permette di muoversi per raggiungere l'ovulo e fecondarlo

    Esistono 4 tipi di Motilità:

    • Tipo A: movimenti rettilinei e progressivi;
    • Tipo B: movimenti rettilinei, lenti o non lineari;
    • Tipo C: movimenti non progressivi;
    • Tipo D: immobili.

    Si considera motilità normale quando la percentuale di spermatozoi con motilità di Tipo A (gli unici in grado di fecondare) è superiore al 32%.

    L'OMS indica per ogni valore numerico una percentuale di successo in termini di gravidanza, nel caso di motilità di Tipo A pari al 32% corrisponde circa il 5% di probabilità di concepimento.

    Il medico specialista deve cercare di far aumentare il più possibile questa percentuale attraverso una terapia mirata.

    La ricerca di un figlio è difficoltosa?

    Richiedi un consulto Tel.335.621.69.46 o scrivici a info@andrologia-online.it


     

     

     

     

     

    19 Marzo 2021

    Disfunzione Erettile - 4 farmaci usati

    disfunzione erettile farmaci viagra

    In commercio ci sono 4 tipi di medicinali per il trattamento della disfunzione erettile. Tutti agiscono come inibitori della fosfodiesterasi 5
    Vediamo quali sono:

    • Viagra (Sildenafil)
    • Cialis (Tadalafil)
    • Levitra (Verdenafil)
    • Spedra (Avanafil)

    L'indicazione all'uso di una di queste molecole è importante che sia concordata con il medico specialista in andrologia che sarà in grado di consigliarti quella maggiormente idonea al tuo caso clinico.


    Richiedi un consulto medico specialistico contattaci al Tel. 335.621.69.46 o scrivici a info@andrologia-online.it


     

     

     

     

     

    13 Marzo 2021

    Quantità di spermatozoi e Procreazione

    procreare quanti spermatozoi andrologo maretti carlo

    Qual è la relazione tra quantità di spermatozoi e capacità di procreare?

    I numeri sono molto importanti per stabilire la percentuale di successo ad esempio:

    • con 15 milioni/ml di spermatozoi si ha il 5% di probabilità di concepimento avendo rapporti per 2/3 volte alla settimana per un anno.
    • con 70 milioni/ml di spermatozoi le probabilità arrivano fino al 50% di concepimento (sempre che la compagna sia fertile).

    ATTENZIONE però la quantità non è sufficiente a determinare un possibile concepimento ma è necessario anche valutare la qualità dello sperma attraverso la motilità e la morfologia degli spermatozoi!


     

     

     

     

    09 Marzo 2021

    Dott. Maretti - Studi Professionali SMAO

    poliambulatorio smao andrologo maretti carlo

    Dott. Carlo Maretti visita anche a Mantova presso lo SMAO poliambulatorio sito in via Toscanini 41 - 46043 Castiglione delle stiviere (Mantova)

    Tel: 0376 671992
    Email: andrologia@tin.it

    Prenota la tua visita di controllo!


     

     

     

     

    04 Marzo 2021

    Patologie dell'apparato Genitale: Malattia di La Peyronie

     peyronie malattiedelpene

    Patologie dell'apparato Genitale machile: Malattia di La Peyronie.

    La malattia di La Peyronie è caratterizzata dalla formazione di placche fibrotiche con o senza calcificazioni dei tessuti penieni.

    Come riconoscerla?
    I sintomi, se presenti, sono il dolore sia in fase erettiva che in flaccidità (circa il 40% dei casi).

    Nel restante 60% dei casi il paziente se ne accorge per la formazione di una curvatura anomala del pene in fase erettiva.

    La malattia di La Peyronie ha un'evoluzione progressiva intermittente nel tempo sfociando oltre che in una riduzione delle dimensioni del pene, anche in un incurvamento tale da non permettere la penetrazione.

    Fonte pubblicazione del dott. Carlo Maretti (primo autore): https://www.andrologia-online.it/online/argomenti/pubblicazioni-scientifiche 

     

    26 Febbraio 2021

    Pfizer: Vaccino anti covid19 e Viagra

    pfizer vaccino anticovid viagra

    La Pfizer, casa farmaceutica americana, che ha immesso sul mercato il primo #Vaccino Anti Covid è anche l'azienda che ha inventato il #VIAGRA.

    Sei certo di conoscere davvero questo farmaco?


    Il Viagra (principio attivo sildenafil) è un medicinale inibitore della fosfodiesterasi 5 che agisce in modo estremamente fisiologico, provocando una vasodilatazione delle arterie peniene solo sotto stimolazione visiva o tattile, come avviene naturalmente.


     

     

     

     

    22 Febbraio 2021

    Andrologia Estetica del pene

     Andrologia Estetica Estetica del pene Maretti

    Andrologia Estetica cosa possiamo fare per migliorare l'aspetto del pene?

    Micro-chirurgia andrologica utilizzata per migliorare la forma (raddrizzamento) e la funzionalità.

    Laser-terapia per migliorare le malformazioni e gli inestetismi cutanei (papule, neoformazioni, cicatrici, cheloidi, ipopigmentazioni, ecc.).

    Sei interessato ad uno di questi interventi? Contattaci!

    Tel: 335.621.69.46

    Email: info@andrologia-online.it


     

     

     

     

    17 Febbraio 2021

    Covid19 e Apparato riproduttivo maschile

     Prevenire covid 4 regole Maretti

    I primi studi scientifici rivelano una probabile correlazione tra il Covid19 e le conseguenze sull'apparato riproduttivo maschile.

    Non avendo però ancora certezze in questo ambito vale sicuramente la pena prestare attenzione alle 4 regole base:

    • Mantieni le distanze,
    • Indossa  la mascherina,
    • Lava spesso le mani,
    • Arieggia l'ambiente costantemente.

    Fonte pubblicazione del dott. Carlo Maretti (primo autore): https://www.andrologia-online.it/online/argomenti/pubblicazioni-scientifiche


     

     

     

     

    ARGOMENTI

    Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. APPROFONDISCI | ACCETTA

    Informativa estesa sui cookie

    Premessa
    La presente “informativa estesa” è stata redatta e personalizzata appositamente per il presente sito in base a quanto previsto dal Provvedimento dell’8 maggio 2014 emanato dal Garante per la protezione dei dati personali. Essa integra ed aggiorna altre informative già presenti sul sito e/o rilasciate prima d’ora dall’azienda, in combinazione con le quali fornisce tutti gli elementi richiesti dall’art. 13 del D. Lgs. 196/2003 e dai successivi Provvedimenti dell’Autorità Garante per la protezione dei dati personali.

    Avvertenza importante
    Si informano i terzi tutti che l’utilizzo della presente informativa, o anche solo di alcune parti di essa, su altri siti web in riferimento ai quali sarebbe certamente non pertinente e/o errata e/o incongruente, può comportare l’irrogazione di pesanti sanzioni da parte dell’Autorità Garante per la protezione dei dati personali.

    Oggetto dell’informativa
    La nostra azienda sfrutta nelle presenti pagine web tecnologie facenti ricorso ai così detti “cookies” e questa informativa ha la finalità di illustrare all’utente in maniera chiara e precisa le loro modalità di utilizzo. Il presente documento annulla e sostituisce integralmente eventuali precedenti indicazioni fornite dall’azienda in tema di cookies, le quali sono quindi da considerarsi del tutto superate.

    Cosa sono i cookies
    I cookies sono stringhe di testo (file di piccole dimensioni), che i siti visitati da un utente inviano al suo terminale (pc, tablet, smart phone, ecc.), ove vengono memorizzati per poi essere ritrasmessi agli stessi siti che li hanno inviati, nel corso della visita successiva del medesimo utente.

    Tipologie di cookies e relative finalità
    I cookies utilizzati nel presente sito web sono delle seguenti tipologie:

    - Cookies tecnici: permettono all’utente l’ottimale e veloce navigazione attraverso il sito web e l’efficiente utilizzo dei servizi e/o delle varie opzioni che esso offre, consentendo ad esempio di effettuare un acquisto o di autenticarsi per accedere ad aree riservate. Questi cookies sono necessari per migliorare la fruibilità del sito web, ma possono comunque essere disattivati.

    - Cookies di terze parti: sono dei cookies installati sul terminale dell’utente ad opera di gestori di siti terzi, per il tramite del presente sito. I cookies di terze parti, aventi principalmente finalità di analisi, derivano per lo più dalle funzionalità di Google Analytics. E’ possibile avere maggiori informazioni su Google Analytics cliccando sul seguente link: http://www.google.it/intl/it/analytics.

    Per disabilitare i cookies e per impedire a Google Analytics di raccogliere dati sulla navigazione, è possibile scaricare il componente aggiuntivo del browser per la disattivazione di Google Analytics cliccando sul seguente link: https://tools.google.com/dlpage/gaoptout.

    Le impostazioni del browser
    Informiamo inoltre che l’utente può configurare, liberamente ed in qualsiasi momento, i suoi parametri di privacy in relazione all’installazione ed uso di cookies, direttamente attraverso il suo programma di navigazione (browser) seguendo le relative istruzioni.
    In particolare l’utente può impostare la così detta “navigazione privata”, grazie alla quale il suo programma di navigazione interrompe il salvataggio dello storico dei siti visitati, delle eventuali password inserite, dei cookies e delle altre informazioni sulle pagine visitate.
    Avvertiamo che nel caso in cui l’utente decida di disattivare tutti i cookies (anche quelli di natura tecnica), la qualità e la rapidità dei servizi offerti dal presente sito web potrebbero peggiorare drasticamente e si potrebbe perdere l’accesso ad alcune sezioni del sito stesso.

    Indicazioni pratiche rivolte all’utente per la corretta impostazione del browser
    Per bloccare o limitare l’utilizzo dei cookies, sia da parte del presente sito che da parte di altri siti web, direttamente tramite il proprio browser, si possono seguire le semplici istruzioni sotto riportate e riferite ai browser di più comune utilizzo.

    Google Chrome: cliccare sull’icona denominata “Personalizza e controlla Google Chrome” posizionata in alto a destra, quindi selezionare la voce di menù denominata “Impostazioni”. Nella maschera che si apre, selezionare la voce di menù denominata “Mostra impostazioni avanzate” e quindi alla voce di menù denominata “Privacy” cliccare sul pulsante “Impostazioni contenuti” ove è possibile impostare il blocco di tutti o parte dei cookies.

    Microsoft Internet Explorer: cliccare sull’icona denominata “Strumenti” posizionata in alto a destra, quindi selezionare la voce di menù denominata “Opzioni internet”. Nella maschera che si apre, selezionare la voce di menù denominata “Privacy” ove è possibile impostare il blocco di tutti o parte dei cookies.

    Mozilla Firefox: dal menu a tendina posizionato in alto a sinistra selezionare la voce di menù denominata “Opzioni”. Nella maschera che si apre, selezionare la voce di menù “Privacy”, ove è possibile impostare il blocco di tutti o parte dei cookies.